8 Marzo, asili nido gratuiti, dalla Lega proposte concrete

Un aiuto concreto alle mamme, con gli asili nido pubblici gratuiti. Le risorse? Con l’aumento dell’IMU sugli immobili di banche e assicurazioni, ad esempio. È questa la proposta della Lega Nord, che scende in piazza Sabato 8 Marzo a Genova e Savona, e in contemporanea in altre cinquanta città del Nord, per diffondere contenuti e dettagli sulla proposta di legge depositata dal Carroccio in Parlamento. A darne l’annuncio è Sonia Viale, Segretario Nazionale della Lega Nord – Liguria.
“Anche la Liguria ha aderito a questa iniziativa, con presidi a Genova e Savona, nel giorno della Festa della Donna, per presentare la proposta della Lega Nord che prevede una maggiore diffusione e la totale gratuità degli asili nido, il servizio di baby sitting sul modello francese, maggiore attenzione  per l’inserimento dei bambini appartenenti alle famiglie monogenitoriali e dei bambini disabili, unitamente all’applicazione del principio di residenza continuativa tra i requisiti prioritari per accedere ai servizi”, spiega. “Sono questi i punti cardine della proposta di legge depositata dai nostri rappresentanti a Montecitorio e Palazzo Madama. Mentre gli altri, a cominciare dal Governo, fanno solo parole, la Lega Nord avanza proposte concrete, spiegando anche , cosa fondamentale, dove recuperare i fondi per realizzarle, a cominciare dall’aumento della tassazione sul gioco d’azzardo, dall’aumento dell’IMU sugli immobili di banche e assicurazioni, e dall’istituzione di un’imposta sui soldi che gli immigrati inviano all’estero. Ci auguriamo che l’esecutivo, che ha più volte sbandierato la presenza femminile nella sua squadra, segua la linea tracciata dal nostro movimento, che si dimostra ancora una volta concreto e non limitato a pure e semplici operazioni di marketing”, conclude Sonia Viale.
Sarà anche l’occasione per offrire i tradizionali ramoscelli di mimosa che, non dimentichiamolo, viene coltivata nella quasi totalità del territorio nazionale, proprio in nel Ponente ligure. I presidi della Lega Nord saranno presenti Sabato 8 Marzo, giorno della Festa della Donna, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 in Piazza Terralba a Genova, e dalle ore 15.30 alle ore 18.30 C.so Italia (di fronte palazzo comunale) – Savona.