Arresto di Belsito, Viale: “Lega Nord parte lesa, ora si faccia chiarezza”

“La Lega Nord Liguria ribadisce che sulle vicende riguardanti l’arresto di Belsito è assolutamente estranea. Anzi, come affermato più volte dal segretario federale Roberto Maroni, la Lega Nord è parte lesa. Ci auguriamo che finalmente e celermente si faccia chiarezza”. Così Sonia Viale, Segretario Nazionale della Lega Nord – Liguria, commenta le notizie di cronaca riportate questa mattina dagli organi di stampa.

Associazione a delinquere e truffa aggravata in relazione all’inchiesta sui fondi del Carroccio. Con queste accuse l’ex tesoriere della Lega Nord, Francesco Belsito, è stato arrestato oggi dalla Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta su presunte irregolarità nei conti della Lega Nord.

“Il signor Belsito è stato espulso, e la Lega Nord ha voltato pagina rinnovandosi, anche se ha dovuto subire, oltre a una lunga gogna mediatica, anche un contraccolpo elettorale pesante, in particolar modo in Liguria. Ora guardiamo al futuro”, conclude.