Interrogazione su Baraccopoli zingari fascia di rispetto – Prà

Genova, 18/3/13
 
Prot.RS/2013/88
Al Signor Sindaco
Comune di Genova
SEDE

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA

VISTO

che in Fascia di rispetto di Prà persiste la baraccopoli di zingari circondata da una discarica a cielo aperto certamente tutt’altro che igienicamente accettabile;

che nel parcheggio della stazione F.S. di Prà da circa tre giorni si sono insediate 24 roulotte di montenegrini trainate da auto nuove fiammanti e di grossa cilindrata;

che in Via Muratori a Cornigliano persistono dieci roulotte e che lungo la cancellata adiacente gli occupanti espongono panni e stracci;

SI INTERROGA LA S.V.

Per conoscere

i tempi di intervento legati allo sgombero di tali occupazioni abusive;

se la Giunta ha consapevolezza della situazione igienica subentrata alla presenza della baraccopoli;

se al di là della tenuta in considerazione “della vulnerabilità delle persone” occupanti baracche e roulotte, si tiene in considerazione quello che sul territorio specie in punti di notevole densità come Prà queste presenze determinano;

se la Polizia Municipale ha effettuato controlli circa la regolarità delle auto presenti in merito a regolare pagamento assicurazione e bollo auto, nonché alla proprietà.

Il Capogruppo Lega Nord

Edoardo Rixi