Caccia, via libera alla riapertura del prelievo in deroga dello storno

Dopo una sospensione di circa un mese via libera fino al 15 dicembre

 RIVERA24.IT 19 novembre 2016

Liguria. Caccia, via libera alla riapertura del prelievo in deroga dello storno. A deciderlo è stata la Regione su proposta dell’assessore all’Agricoltura e alla Caccia Stefano Mai.

“Come avevamo annunciato, abbiamo modificato la precedente delibera in base al rilievo del Tribunale amministrativo e abbiamo introdotto l’obbligo di mantenimento di una distanza non superiore ai 100 metri dagli uliveti e dai nuclei vegetazionali sparsi”.

Dopo una sospensione di circa un mese, il prelievo in deroga allo storno sarà quindi possibile fino al 15 dicembre. “Riteniamo che – conclude l’assessore Mai – questo provvedimento sia quanto mai necessario per la salvaguardia della produzione olivicola di quest’anno, limitata nelle quantità, ma pur sempre di elevata eccellenza a livello qualitativo”.