Furti in appartamento, Cenedesi (Lega): “Subito telecamere ad Arenzano”

Arenzano. Da settimane Arenzano è vittima di furti nelle abitazioni, scippi ed atti di vandalismo. La Lega Nord denuncia la situazione di disagio che stanno vivendo i residenti ed i turisti a causa di tali avvenimenti e sottolinea come da anni sia in prima linea sul fronte della sicurezza anche attraverso la proposta di installare apposite telecamere per le strade del paese in modo da scoraggiare i malviventi e facilitare l’operato delle forze dell’ordine.

La proposta è supportata anche da una raccolta firma effettuata dalla locale sezione un paio di anni fa, sottoscritta da centinaia di persone e regolarmente protocollata.

Il consigliere comunale leghista Paolo Cenedesi si rammarica: “Da almeno sei anni ad ogni approvazione di bilancio ed in molte altre circostanze rammento sempre la necessità di installare telecamere sul territorio ma a fronte di tante parole e promesse i soldi necessari non sono mai stati stanziati a bilancio se non in minima parte per il sottopassaggio della stazione. Ho presentato ordini del giorno, interrogazioni ed emendamenti ma probabilmente una parte delle maggioranze di centrosinistra che si sono susseguite sono contrarie per motivi puramente ideologici.”

Conclude Cenedesi: “Continueremo a battagliere su questa questione insieme a Giacomo Robello e gli amici di Arenzano e Libertà. I soldi ci sono: hanno stanziato a bilancio più di 500

mila Euro per il rifacimento del manto sintetico del campo sportivo. Una cifra sproposita dal momento che si spenderà molto meno: proporremo di destinare la differenza pari ad almeno 100 mila Euro per l’installazione delle telecamere”.