Giardini Giacomo Catellani di Pegli- Genova, Interrogazione del Consigliere Municipale VII Ponente Luca Piccardo

PREMESSO che i Giardini Giacomo Catellani sono stati inaugurati circa due anni fa;

APPURATO che in quasi tutte le aiuole si sono staccati i rivestimenti dei muretti e che in alcuni punti la pavimentazione e gli scalini risultano danneggiati;

VISTO che nella parte terminale dei giardini, lato sud-est, non è ancora stata realizzata la ringhiera parapetto e attualmente l’unica protezione esistente è costituita da un grigliato sostenuto da blocchetti di cemento, peraltro instabile e pericoloso;

VALUTATO che il degrado presente sui giardini, in considerazione della sua diffusione, non è imputabile solamente alla presenza di bambini che giocano a pallone, ma deriva soprattutto da evidenti errori realizzativi imputabili all’impresa che ha effettuato i lavori

SI INTERROGA LA S.V. PER CONOSCERE

Se sono previste opere di ripristino per evitare che il degrado aumenti in maniera esponenziale;

Se il Comune ritiene o meno di coinvolgere la ditta esecutrice dei lavori per effettuare le manutenzioni;

Se il Comune intende completare l’opera realizzando l’ultima parte di parapetto lato sud-est e in quali tempi, risultando palese che il grigliato risulta non sicuro soprattutto per i bambini;

IL CONSIGLIERE  Luca Piccardo

Lascia un commento