Il Galliera presenta il bilancio nella Giornata della Trasparenza, Obiettivi raggiunti e lavoro svolto

Obiettivi raggiunti e lavoro svolto
Il Galliera presenta il bilancio nella Giornata della Trasparenza

Si è svolta in questi giorni al Galliera la “Giornata della Trasparenza” con l’obiettivo di fornire informazioni sul Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità, sul piano de Relazione della Performance, nonché sul Piano anticorruzione. Secondo la Vicepresidente della Regione Liguria e Assessore alla Salute Sonia Viale, intervenuta all’evento “le giornata della trasparenza, previste dall’autorità nazionale anticorruzione, sono occasioni fondamentali per recuperare il patto sociale tra le istituzioni e i cittadini che sta alla base della convivenza civile. Come Vicepresidente della Regione Liguria vorrei che la trasparenza diventasse la bussola politica dell’operato di tutta la pubblica amministrazione e delle nostre istituzioni”.
“La chiarezza su come vengono utilizzate le risorse pubbliche in questo caso regionali – ha detto Viale – è fondamentale per recuperare il rapporto di fiducia tra istituzioni e cittadini. Come Assessore regionale alla salute, faccio ogni giorno i conti con risorse sempre più soggette a tagli, sottoposte, giustamente a verifiche e controlli. In questo contesto è indispensabile fare una sintesi dei bisogni dei territori e dei cittadini per poi ripartire le risorse in maniera ottimale. Attraverso il dialogo con i vertici delle diverse aziende sanitarie e il reciproco scambio di informazioni, in modo costruttivo e trasparente, sarà possibile fare un buon lavoro nell’interesse dei cittadini”.
Nell’ambito dell’incontro è stato presentato il Bilancio di sostenibilità del 2014 che costituisce l’attestazione di ciò che quotidianamente viene svolto dall’Ente per i cittadini e per la società. “Per il secondo anno consecutivo – afferma Adriano Lagostena, direttore generale dell’Ospedale Galliera – proponiamo attraverso il Bilancio di sostenibilità l’intenso lavoro di un anno. Misuriamo le nostre performance non solo per comunicarle esternamente e far conoscere la nostra attività, ma soprattutto in una logica di rendicontazione delle risorse impiegate con l’obiettivo di dimostrare che le risorse che ci vengono assegnate vengono utilizzate con oculatezza“.
Tratto da ‘IlGiornale 25-09-15’