Interpellanza distribuzione alimentare e contagio di malattie infettive

 
Genova,    8 luglio  2013
Prot. N.    474   /ac
 
Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

 

 

 

INTERPELLANZA

I sottoscritto Consiglieri regionali

PRESO ATTO che nella nostra regione è in aumento il rischio di malattie infettive gravi che sembravano in passato essere superate

RILEVATO che tali malattie sono purtroppo ancora oggi sviluppate in parecchi paesi extracomunitari  e che il nostro territorio è costantemente assoggetto a possibili portatori sani

RILEVATO altresì che, nello specifico, la trattazione e la gestione di alimenti da parte di portatori sani potrebbe diventare una pericolosa via di contagio

INTERPELLA IL PRESIDENTE E LA  GIUNTA REGIONALE

al fine di sapere quali iniziative si intenda attivare per ridurre il rischio di contagio la cui causa potrebbe essere la trattazione e la distribuzione di alimenti da parte di soggetti di provenienza extracomunitaria.

FRANCESCO BRUZZONE                             MAURIZIO TORTEROLO              EDOARDO RIXI