Interrogazione Corte Costituzionale e Province Liguri

 
Genova,    8 luglio  2013
Prot. N.             /ac
 
Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

 

Oggetto: CORTE COSTITUZIONALE E PROVINCE LIGURI

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

I sottoscritti Consiglieri regionali,

VISTE le recenti decisioni della Corte Costituzionale con le quali è stato abrogato il Decreto per la soppressione delle Province

SOTTOLINEATO che i cittadini utenti della nostra regione non possono essere abbandonati nei servizi e nel ruolo amministrativo che compete ogni Provincia

RITENUTO che la Regione debba avere un ruolo attivo e di coordinamento rispetto ai problemi attuali e all’evolversi dei fatti

INTERROGANO IL PRESIDENTE E LA  GIUNTA REGIONALE

al fine di sapere come la Regione intenda affrontare le conseguenze della recente sentenza della Corte Costituzionale e garantire ai cittadini il mantenimento dei servizi di competenza provinciale.

FRANCESCO BRUZZONE                             MAURIZIO TORTEROLO                              EDOARDO RIXI