Interrogazione lotta al cinipiede del castagno

Francesco Bruzzone

Genova,  04 marzo 2014

Prot. N.     756/ac

  Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IN AULA

Oggetto: LOTTA AL CINIPIDE DEL CASTAGNO

Il sottoscritto Consigliere  regionale

RILEVATO CHE l’azione della Regione Liguria contro il parassita che distrugge gli alberi di castagno appare almeno inadeguata e insufficiente a far fronte ad un fenomeno come quello dell’espansione del Cinipide in Liguria

CONSIDERATO CHE a fronte di tale situazione soggetti privati tra i quali i consorzi delle Valli Sturla e Fontanabuona si sono autotassati per finanziare una campagna contro tale insetto parassita

INTERROGA  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

Al fine di sapere se la Regione sia a conoscenza di detta situazione e se intenda intraprendere ulteriori iniziative per risolvere il problema di cui alle premesse.

Francesco BRUZZONE