Interrogazione ritardi nei pagamenti degli interventi post alluvionali nella provincia di la Spezia

 

Genova, 04 novembre 2013

Prot. N.    626    /ac

  Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

Oggetto: ritardi nei pagamenti degli interventi post alluvionali nella provincia di la Spezia

Il sottoscritto Consigliere regionale

RILEVATO CHE sono decine le aziende edili ed artigiane della provincia spezzina che attendono i denari pubblici, dopo averne investito tanti di tasca propria, per ricostruire o ripulire i borghi danneggiati dal maltempo e dai fenomeni alluvionali del 2011

CONSTATATO CHE, pur avendo lavorato giorno e notte per permettere ai Comuni di risollevarsi dall’alluvione, oggi, a due anni di distanza d quei tragici giorni, stanno ancora aspettando che le amministrazioni comunali saldino i loro debiti

ATTESO CHE non esiste ancora la certezza di quando questi soldi, pur essendo disponibili, saranno liquidati e che tali ritardi ed incertezze hanno portato al fallimento diverse realtà con ricadute gravissime sull’occupazione e sulla tenuta del tessuto sociale

CONSIDERATO CHE la Regione più volte sollecitata sul problema dalle stesse aziende ha per il momento risposto con un colposo assordante silenzio nei confronti delle istanze di conciliazione avanzate

INTERROGA  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

Al fine di sapere quali iniziative intenda intraprendere per risolvere il problema e garantire a tutte le aziende che si sono prodigate il pagamento di quanto dovuto per le opere effettuate dopo i fatti alluvionali del 2011

Francesco BRUZZONE