Interrogazione rogo rifiuti, Castelnuovo Magra (Sp)

Castelnuovo Magra, 12 dic. 2013

Al Sindaco

Comune di Castelnuovo Magra

oggetto: Interrogazione a risposta scritta. Riferimento: rogo di rifiuti.

Premesso che:

  • il Centro Sportivo Comunale di Via Canale è una struttura pubblica a disposizione della popolazione per lo svolgimento di attività sportive ed è facilmente intuibile come queste attività richiedano di essere svolte in un contesto ottimale e favorevole sotto il profilo ambientale;
  • il Centro è anche frequentato per attività ricreative da bambini con genitori e anch’essi hanno bisogno di avere a propria disposizione un ambiente sano e non contaminato da agenti chimici o tossici;
  • venerdì 6 dicembre alle ore 16.30 venivano scattate delle foto amatoriali, qui allegate,  che mostrano con sufficiente chiarezza un rogo ancora in corso nella sua fase finale all’interno del Centro Sportivo con conseguenti esalazioni di fumo già di per sé stesse sicuramente sgradevoli per giovani e adulti che frequentavano in quel momento la struttura, ad esempio  giocando a pallone a pochi passi di distanza;
  • inoltre, come si può vedere dalle foto, tra le ceneri si trovano tracce di rifiuti di ogni genere e in particolare di barattoli metallici di cui non conosciamo il contenuto e che, se bruciati, potrebbero forse rilasciare nell’aria sostanze tossiche per le persone e l’ambiente;
  • questi fumi maleodoranti e forse nocivi possono essere trasportati dal vento fino alle abitazioni circostanti;
  • in Via Carbone esiste un apposito centro di raccolta dove chiunque può conferire liberamente e gratuitamente rifiuti di vario genere,

                                         INTERROGO IL SINDACO PER SAPERE:

  • quali iniziative intende mettere in atto per individuare i responsabili del rogo e diffidarli dal ripetere tale attività in evidente violazione delle leggi.

All. foto

Il consigliere

Macchi Giancarlo