Interrogazione su chiusura della strada provinciale della Scoglina – Fontanabuona – Ge

Genova, 18 novembre 2013Prot. N.        /ac
Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

Oggetto: chiusura della strada provinciale della Scoglina – Fontanabuona – Genova

Il sottoscritto Consigliere  regionale

RILEVATO CHE la mobilità lungo la Val Fontanabuona risulta sempre più difficile a causa dell’ennesimo evento franoso e della chiusura totale della provinciale n. 23 all’altezza del bivio verso Lorsica

CONSIDERATO CHE nello specifico sul Ponte di Loreto a Carasco è stato installato un semaforo mobile, si ipotizza la chiusura totale notturna della strada per la sostituzione delle tubature del gas, l’unico percorso ancora agibile per raggiungere Chiavari e la costa rimane la provinciale 85 di Verzi il che significa impiegare almeno un’ora e mezza con gravi disagi per chi vive e lavora in Fontanabuona e con gravi rischi per la salute e l’incolumità dei cittadini

CONSTATATO CHE non è più pensabile andare avanti con interventi tampone ma è necessario pensare ad un piano di riqualificazione delle infrastrutture e delle reti stradali della Fontanabuona nel loro complesso

INTERROGA  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

Al fine di sapere se sono a conoscenza del problema, che tipo di iniziative intendono intraprendere per risolvere la situazione e se non ritengono sia necessario ragionare su interventi mirati non solo di messa in sicurezza ma di potenziamento dell’intero asse viario della valle in questione

Francesco BRUZZONE