Interrogazione su degrado Giardini C.so Galliera

Genova, 4/3/14

Prot. RS/2014/73

Al Signor Sindaco

Comune di Genova

SEDE

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA

VISTO che è stato rilevato a mezzo stampa e anche attraverso una segnalazione pervenutami che la condizione dei giardini di Corso Galliera è praticamente di pesante degrado;

CONSIDERATO

che alcuni punti della pavimentazione presentano dei “tappulli”, mentre in altri si riscontrano buche di una certa entità e che mettono a serio rischio cadute;

che è presente anche una scala, che è parte del comprensorio della palestra di via Cagliari e che presenta parti arrugginite di facile distacco, pericolose per i bambini;

EVIDENZIATO

che alcune mamme hanno altresì segnalato che detti giardini nelle ore serali/notturne, ma talvolta anche in ore pomeridiane,  vengono “occupati” da accampamenti di persone tutt’altro che raccomandabili e che abbandonano negli spazi stessi bottiglie di birra e alcoolici incustodite;

che fortunatamente vi è sempre poi al mattino un volontario che si occupa dell’apertura dei cancelli e della pulizia degli spazi: ciò nonostante, la presenza nelle ore notturne evidenzia assenza di sicurezza;

TENUTO CONTO che il tappeto sul quale sono stati posti i giochi per i bambini presenta un pericoloso strappo e che pertanto richiede un intervento per evitare di mettere a rischio i piccoli frequentatori;

SI INTERROGA LA S.V.

Per conoscere

se è intenzione dell’Amministrazione intervenire sulla sistemazione di detti spazi, al fine di assicurare a mamme e bambini l’utilizzo dei medesimi, anche in vista del sopraggiungere della bella stagione;

se non sia utile dare corso attraverso il Municipio, alla promozione di iniziative da gestire con le scuole della delegazione che possano avviare percorsi di volontariato giovanile, con gli studenti delle scuole medesime, atti non solo alla collaborazione di pulizia e conservazione di tali spazi ma che educano al senso civico del rispetto della natura e degli arredi urbani.

IL CAPOGRUPPO

Edoardo Rixi