Interrogazione su degrado parcheggio Palazzo Bombrini

Genova, 23/10/13

Prot. n.RS/2013/334

Al Signor Sindaco

Comune di Genova

SEDE

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA

VISTO che alcuni residenti hanno segnalato che il parcheggio di Palazzo Bombrini  è diventato ormai luogo dove le prostitute della zona portano a compimento la loro professione e pertanto il medesimo è stato trasformato in una specie di “espositore” di profilattici usati ed abbandonati proprio in prossimità dell’ingresso della villa settecentesca il cui parco è frequentato da bambini;

CONSIDERATO che non va dimenticato che la zona presenta già il pesantissimo degrado dovuto alla presenza ormai “famosa” di numerose roulotte di zingari in via Muratori;

EVIDENZIATO che è comprensibilissimo il disappunto e l’amarezza dei cittadini residenti in zona che osservano il degrado nel quale questa Giunta pare non voglia porre alcun rimedio;

INTERROGA LA S.V.

Per conoscere se esiste un possibile percorso dettato dalla volontà dell’Amministrazione di dare un segnale che affronta la condizione di degrado di una delegazione qual è Cornigliano: in che tempi e soprattutto con che modalità.

IL CAPOGRUPPO

Edoardo Rixi