Interrogazione su degrado zona Camaldoli

Genova, 10/1/14

Prot. RS/2014/7

Al Signor Sindaco

Comune di Genova

SEDE

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA

PREMESSO che già a marzo avevo evidenziato, attraverso interrogazione RS 2013/103, una situazione di degrado e abbandono della zona di Camaldoli, sulle alture di San Fruttuoso;

CONSIDERATO che era successivamente pervenuto riscontro da parte dell’Assessore all’Ambiente e allegata relazione del Comando della P.M. circa gli interventi effettuati nella zona in questione;

TENUTO CONTO che in questi giorni ho ricevuto dei cittadini della zona che hanno riferito della continua condizione di degrado, dove nulla pare mutato rispetto a quanto da me evidenziato nella precedente iniziativa :

  1. Le palazzine di ARTE, una dozzina circa poste su un terreno idrogeologicamente pericoloso che  risulta non messo in sicurezza;
  2. Il costante rischio di allagamento dei piani bassi;
  3. Presenza di cavi ad alto voltaggio privi di fasciature;
  4. Presenza di amianto negli orti e nelle fasce;
  5. Sterpaglie, baracche abbandonate, spazzatura d’ogni genere, masserizie e arredi abbandonati, carcasse di animali;

VISTO che gli stessi cittadini mi hanno anche fornito copie di foto, che allego,  a dimostrazione che alle sempre tante parole i fatti non sono seguiti;

SOTTOLINEATO che al di là della negligenza di chi utilizza spazi verdi o aree come discarica abusiva, è altresì evidente che l’indifferenza di questa Amministrazione a sostituire il degrado con il decoro è ormai agli occhi di chiunque;

INTERROGA LA S.V.

Per conoscere

-Se si può dar corso ad un sopralluogo ad hoc nella zona da parte di ASTER per verificare presenza di altri cavi scoperti e se effettivamente è stato operato il ripristino definitivo, presso il parco giochi, dei cavi  precedentemente indicati, da parte di ASTER;

-Com’è possibile che nonostante quanto indicato al punto 2 della relazione del Comandante di P.M., persiste presenza di discariche in loco e se è stato effettuato l’intervento delle ripe da parte di personale qualificato: in caso di assenso, si chiede quando e che tipo di intervento si è attuato, in caso di diniego quali sono i tempi di attesa;

-Se sono stati fatti eseguire sopralluoghi per l’accertamento di residui di amianto;

-Secondo quanto indicato nell’elenco interventi del sistema Gedi@b, è stata effettuata la “rimozione e recupero/smaltimento di rifiuti ingombranti giacenti sotto via dei Camaldoli”, si vuole sapere in che date;

-Visto che le immagini fornitemi dai cittadini sono eloquenti, si vuole sapere che tipo di programmazione interventi la Giunta adotterà per restituire decoro alla zona e soprattutto dignità ai residenti.

IL CAPOGRUPPO

Edoardo Rixi