Interrogazione su disagi conseguenti la chiusura del “pontino” ad Arma di Taggia

Francesco Bruzzone

Genova,  11 marzo 2014

Prot. N.     779/ac

  Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

Oggetto: disagi conseguenti la chiusura del “pontino” ad Arma di Taggia

Il sottoscritto Consigliere  regionale

RILEVATO CHE da oltre tre mesi la struttura di ferro posta a ponente della cittadina di Arma di Taggia è chiusa al traffico veicolare a causa di verifiche tecniche che avevano evidenziato la necessità di interventi di consolidamento

CONSIDERATO CHE tale chiusura ha di fatto isolato i residenti e i commercianti operanti sul lungomare di ponente costringendo gli abitanti di Bussana e Arma a transitare nel tragitto a ritroso fino alla Valle Armea per poi ripassare lungo l’Aurelia

ATTESO CHE ad oggi non pare sia stato ancora disposto e realizzato alcun intervento di consolidamento e che tale situazione rischia di protrarre all’infinito il disagio patito dalla chiusura del pontino

INTERROGA  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

Al fine di sapere  se la Regione Liguria è a conoscenza di tale situazione e se non ritiene doveroso intervenire affinchè vengano fatte adeguate verifiche e vengano realizzati gli interventi di messa in sicurezza che rendano possibile l’utilizzo veicolare della struttura in ferro posta a ponente della cittadina di Arma di Taggia.

Francesco BRUZZONE