Interrogazione su rischio di frana di Porta Canarda Ventimiglia

Genova,  11 marzo 2014

Prot. N.     776/ac

  Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IN AULA

Oggetto: rischio di frana di Porta Canarda Ventimiglia

Il sottoscritto Consigliere  regionale

RILEVATO CHE secondo quanto affermato da un vasto gruppo di cittadini che in tempi recenti hanno anche presentato un esposto a diversi Enti ed Istituzioni, una frana in atto rischia di compromettere “Porta Canarda” una delle porte medievali di accesso e di difesa di Ventimiglia.

CONSIDERATO CHE tale monumento rappresenta uno dei più importanti simboli della città di confine nonché una testimonianza eccezionale del periodo medievale non solo a Ventimiglia ma nel ponente ligure.

ATTESO CHE se si dovesse verificare tale evento oltre al grave ed irreparabile danno storico architettonico e paesaggistico ambientale potrebbero essere esposti a grave pericolo i cittadini che risiedono nella zona sottostante l’altica porta medioevale

INTERROGA  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

Al fine di sapere  se la Regione Liguria è a conoscenza di tale situazione e se non ritiene doveroso intervenire affinchè vengano fatte adeguate verifiche e vengano realizzati se del caso interventi di messa in sicurezza che tutelino i cittadini e il patrimonio storico monumentale.

Francesco BRUZZONE