Interrogazione su Rom Via Muratori a Cornigliano

Genova, 12/3/14

Prot. RS/2014/92

Al Signor Sindaco

Comune di Genova

SEDE

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA

VISTA la grande attenzione rivolta da oltre un anno alla presenza della roulottopoli  rom di via Muratori a Cornigliano, sia da parte dello scrivente che in sede di Municipio VI Medio Ponente, dal consigliere municipale della Lega Nord Amorfini;

EVIDENZIATO che proprio in sede municipale, all’unanimità da parte di tutte le forze politiche, era stato votato un documento nel quale lo stesso Municipio VI si faceva carico, tra le varie cose, di avviare percorsi di formazione lavoro per i rom per consentire loro una migliore integrazione a livello urbano e sociale;

APPRESO da notizie di una televisione locale che tale Municipio pare abbia chiesto l’intervento del Prefetto per risolvere l’annosa questione, anche perché dobbiamo considerare che i residenti della zona così come i commercianti sono esasperati e le presenze di zingari non accennano minimamente a diminuire ed il tempo è ormai troppo per chiedere ai corniglianesi di sopportare ancora;

INTERROGA LA S.V.

Per conoscere

Se corrisponde al vero che sia stato chiesto l’intervento del Prefetto;

Per quale motivo;

Se, a questo punto, risultano esservi “resistenze” da parte degli zingari della roulottopoli ad un percorso di inserimento ed integrazione;

Quali saranno gli imminenti passaggi dell’Amministrazione Comunale per trovare soluzioni ad hoc che possano evitare disdicevoli reazioni da parte dei residenti che si ripercuoterebbero pesantemente sul piano sociale.

IL CAPOGRUPPO

Edoardo Rixi