Interrogazione su soppressione “treno del mare” Alessandria – Albenga

Francesco Bruzzone
 
Genova,    8 luglio  2013
Prot. N.             /ac
 
Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

 

Oggetto: soppressione “treno del mare” Alessandria – Albenga

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

I  sottoscritti Consiglieri regionali,

PRESO ATTO che il 7 luglio u.s., domenica, è stato soppresso il treno regionale 1847, detto anche “Treno del mare” da Alessandria ad Albenga

RILEVATA l’importanza e la frequentazione di detto treno anche per il giusto collegamento del Comune di Acqui Terme e del circondario con la riviera ligure

RICHIAMATE le preoccupazioni e le proteste in atto da parte dell’Associazione pendolari dell’acquese a causa di detta soppressione

INTERROGANO IL PRESIDENTE E LA  GIUNTA REGIONALE

al fine di sapere che cosa intenda fare la Regione per garantire il “Treno del mare” da Alessandria ad Albenga.

FRANCESCO BRUZZONE                MAURIZIO TORTEROLO                 EDOARDO RIXI