Interrogazione su stabilimento Tossini di Avegno

Francesco Bruzzone

Genova, 12 dicembre 2013

Prot. N.    679    /ac

  Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

Oggetto: stabilimento Tossini di Avegno

Il sottoscritto Consigliere  regionale

RILEVATO CHE lo stabilimento Tossini di Avegno che opera nel campo della panificazione e impiega circa 170 dipendenti ha esigenze di espansione e di trovare aree più idonee alla propria attività anche in relazione alle nuove normative di settore

CONSIDERATO CHE se non vi sarà un adeguato interessamento da parte degli enti quali Comune e Regione per trovare soluzioni adeguate, l’imprenditore sarà costretto suo malgrado, a trasferirsi altrove per poter continuare ad operare mettendo a rischio i 120 lavoratori dello stabilimento oltre ai circa 50 dipendenti che gestiscono i punti vendita

PRESO ATTO CHE la nostra regione non può permettersi di perdere imprese sane e dinamiche che garantiscono occupazione e nonostante il difficile momento economico hanno la forza e l’entusiasmo per espandersi e migliorare la situazione socio economica dei territori nei quali operano

INTERROGA  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

Al fine di sapere se sono a conoscenza della situazione e se non ritengono opportuno intervenire con le necessarie iniziative tese a garantire che la Tossini spa rimanga ad operare e si espanda nel territorio del Tigullio

Francesco BRUZZONE