Interrogazione sul degrado del centro storico di Genova

Genova, 29 aprile 2013
Prot. N.    402/ac
Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

 

 

 

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

I sottoscritti consiglieri regionali

RILEVATO che importanti attività commerciali del centro storico di Genova stanno chiudendo

RITENUTO che ciò avvenga,  oltre che per l’attuale periodo di crisi economico-finanziaria, anche a causa dell’elevato stato di degrado, sporcizia e delinquenza in cui si trova il nostro centro storico

RILEVATO altresì opportuno e urgente un progetto per il rilancio del centro storico tramite specifiche iniziative quali:

  • maggiori controlli ampliando anche i presidi misti polizia/esercito
  • un piano di defiscalizzazione per le nuove attività
  • l’abbattimento delle imposte per le attività presenti
  • maggiore facilità per la consegna delle merci

INTERROGANO  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

al fine di sapere se la stessa intenda intraprendere, per quando di competenza, iniziative tese a risolvere i problemi di cui alle premesse attivando un piano di rilancio del centro storico di Genova

Francesco Bruzzone, Maurizio Torterolo, Edoardo Rixi