La Lega punta a Savona per le comunali, gazebi con questionari per i cittadini:”Volete che il Comune dia altri soldi al campo rom?”

L’obiettivo del partito guidato da Matteo Salvini è quello di conquistare, dopo la Regione Liguria, anche la città della Torretta

La Lega Nord invade Savona per le elezioni comunali. Oggi in diversi punti della città sono stati allestiti i gazebi del Caroccio, con militanti provenienti da tutta la Regione. L’obiettivo del partito guidato da Matteo Salvini è quello di conquistare, dopo la Regione Liguria, anche la città della Torretta.

Ai cittadini viene distribuito un questionario su temi importanti della città, quali sicurezza, assistenza sociale alle persone in difficoltà, pulizia delle strade, raccolta differenziata e decoro urbano e una maggiore valorizzazione delle risorse culturali. La prima domanda che viene sottoposta però ai cittadini riguarda il campo rom, se devono essere elargiti o meno altri finanziamenti. Un ultimo spazio è riservato ad eventuali suggerimenti, con l’obiettivo di formare un programma condiviso con i cittadini.

Afferma il candidato sindaco Massimo Arecco: “Oggi è stata una giornata importante per tutta la Lega, 21 gazebi sparsi per tutta la città, abbiamo assediato virtualmente, educatamente e simpaticamente Palazzo Sisto, pronti ad entrare in maniera diversa, ovvero, con la maggioranza e il nostro sindaco. La cosa interessante è stata la partecipazione della gente, abbiamo raccolto le impressioni dei cittadini attraverso un modulo prestampato con una serie di domande su cinque punti fondamentali, sui quali volevamo sapere l’opinione dei savonesi”.

sAVONANEWS 09-04-16