La municipale di Rapallo controlla in stazione i venditori abusivi, Lega: “Bene, ma non basta”

Rapallo. Questa mattina la polizia municipale di Rapallo ha iniziato ad operare controlli sugli arrivi in stazione per identificare i venditori abusivi che tutte le mattine arrivano in città per vendere i loro prodotti contraffatti. “Finalmente qualcosa si sta muovendo e di questo ringraziamo il sindaco e l’amministrazione, chiediamo però di identificare anche tutti i ‘personaggi’ che ogni mattina arrivano a Rapallo per chiedere elemosina sia in modo discreto sia in modo anche molesto e che questa misura sia continuativa e non un evento di un solo giorno con soli fini propagandistici”. Lo dichiara il portavoce del Direttivo della Lega Nord, Gabriele Vecchia.
“Soltanto con l’identificazione continuata potremmo finalmente portare queste persone a cambiare il loro luogo di ‘lavoro? e liberare finalmente Rapallo da questo problema”, conclude.

Tratto da ‘Genova24.it 05-08-15’