L’Assessore Viale: disabili, dal 15 settembre nuovi tagliandi anti falsificazione

La norma europea
Disabili, dal 15 settembre nuovi tagliandi anti falsificazione

L’Assessore regionale alla Sanità, Sonia Viale, ha inviato nei giorni scorsi una lettera ai 235 comuni della Liguria per invitare le amministrazioni ad adeguarsi alla nuova normativa sul rilascio del contrassegno unico disabili europeo (Cude), che entrerà in vigore il 15 settembre. Entro quella data i vecchi tesserini dovranno essere sostituiti con quelli nuovi, plastificati e dotati di ologramma anti contraffazione, oltre alla fotografia dell’intestatario. «Si tratta di una operazione importante per garantire il diritto alla mobilità delle persone con disabilità e per prevenire gli abusi».A Genova le procedure di rinnovo sono iniziate per tempo, grazie a una delibera approvata nel 2013: «Al momento su 9.500 tagliandi autorizzati in città ne sono stati rinnovati 6.080 presso gli sportelli di Genova Parcheggi», dice l’assessore comunale Anna Maria Dagnino. «Quasi tutti si sono messi in regola – dice Claudio Puppo, della consulta regionale dei disabili – Gli altri aspettano le certificazioni sanitari e o non ne hanno più diritto». Entro il 15 settembre dovranno essere messe a norma anche tutte le segnaletiche orizzontali e verticali sui 3.247 parcheggi riservati presenti in città: «Il lavoro sarà concluso per tempo», fanno sapere da Aster.

Tratto da ‘IlSecoloxix 06-08-15’