Liberazione tecnici italiani, Bruzzone: “Grande soddisfazione”

Genova – Il presidente del Consiglio regionale Francesco Bruzzone esprime grande soddisfazione, anche a nome di tutta l’Assemblea Legislativa, per la liberazione di Gino Pollicardo e di Filippo Calcagno, i tecnici della ditta Bonatti rapiti in Libia nel luglio scorso.

Gioia – “Partecipiamo alla gioia delle loro famiglie e di tutto il paese di Monterosso, che speriamo presto riabbraccerà Gino Pollicardo – ha dichiarato Bruzzone – Tuttavia, in questi momenti di felicità, non bisogna dimenticare la morte degli altri due tecnici italiani uccisi ieri e il dolore che ha colpito i loro congiunti. A loro va il cordoglio di tutto il Consiglio regionale”.

Venerdì 4 marzo 2016 – Genovapost