Recco: “Viabilità, la maggioranza respinge la mozione Senarega”

Ieri sera durante il Consiglio Comunale, la Maggioranza ha respinto compatta la mozione sui parcheggi presentata dal consigliere Senarega, ritenendola strumentale e irrealizzabile.

Il consigliere Senarega è ad oggi, fino a prova contraria, membro della squadra che governa la città e, come tale, avrebbe potuto portare il suo contributo all’interno delle numerose riunioni di maggioranza dedicate all’argomento alle quali, purtroppo, non ha mai potuto o voluto partecipare.

Nel corso della discussione della mozione di cui sopra, la Maggioranza ha ribadito come l’introduzione di nuovi posteggi a pagamento sia funzionale alla sostenibilità del bilancio e alla sua spesa sociale e volta a favorire la rotazione degli stalli di sosta in favore delle attività commerciali.

Allo stesso modo ha confermato la volontà di porre correttivi alla luce di un non ancora soddisfacente raggiungimento degli obiettivi previsti.

Sul tavolo della discussione vi sono, infatti, le nostre idee innovative per migliorare il servizio, quali ad esempio il “buca e posteggia”, il frazionamento dell’ora sino a sei minuti e l’applicazione per smartphone.

Vi sono, inoltre, le proposte dell’organo rappresentativo del composto commerciale, che stiamo attentamente valutando.

E, ancor più, vi è lo studio della viabilità che, unito a un adeguato periodo di sperimentazione, rappresenterà la base sulla quale inserire qualunque scelta.

Tratto da Levante news 15-04-16