Riduzione limitazioni ordinanza antialcool nel Centro Storico di Genova – Interrogazione del Consigliere Comunale Edoardo Rixi

SI INTERROGA LA S.V

Per conoscere: se ritiene condivisibile la “boutade” del preposto Assessore alla Legalità e Diritti che pare abbia “rinnovato” – o meglio “ridotto al minimo – l’ordinanza antialcool nel Centro Storico, riducendone gli orari e consentendo l’uso di bevande alcooliche nelle ore serali se “vendute con pizza o focaccia” ;

se questa Giunta è realmente a conoscenza di quale sia oggettivamente la realtà di Prè e del Centro Storico dove ogni sera, e anche in pieno giorno, spaccio, alcoolismo e violenza regnano sovrani incontrastati : è impensabile che si perseveri nel più totale disinteresse a danno del tessuto urbano ma soprattutto della sicurezza di residenti e passanti;

per quale ragione il presidio fisso alla Commenda da parte della PM sia stato abbandonato ( al di là delle affermazioni un po’ fantascientifiche dell’Assessore) e l’Assessore competente pare rifiuti un incontro con i residenti che a più riprese l’han richiesto e addirittura chieda loro di stare “dalla nostra parte” senza minimamente affrontare con loro un confronto a questo punto tanto necessario, quanto urgente.

Il Capogruppo Edoardo Rixi

Lascia un commento