Congresso Federale

lega16 672-458 resize

 

lega16 672-458 resize

Roberto Maroni eletto Segretario Federale

1 luglio 2012 – Roberto Maroni è il nuovo segretario federale della Lega Nord.

E’ stato eletto oggi a scrutinio palese e a larghissima maggioranza dal congresso di Assago.

“Io sono uno di voi, sono a disposizione dei militanti e voglio che mi consideriate un semplice militante”. Queste le prime parole dell’ex ministro dell’Interno appena eletto. “E’ un incarico che fa tremare le vene dei polsi – ha aggiunto – dopo tanti anni in cui c’è stato Bossi che per me è un fratello. Lo porterò sempre nel cuore ma oggi inizia una fase nuova”.

Da stasera, ha spiegato il neo segretario federale, “invece di guardare la partita di calcio, mi metterò al lavoro. In settimana riunirò il consiglio federale e nominerò la squadra che mi affianchera’ in questo difficile ma affascinante lavoro”.

Grande partecipazione da parte dei Legati e dei Delegati liguri che hanno accolto con entusiasmo l’elezione di Roberto Maroni a Segretario Federale del Movimento.

Il Segretario Nazionale della Lega Nord Liguria ringrazia il Presidente Umberto Bossi e rivolge gli auguri di un buon lavoro al nuovo Segretario Federale.

sonia2Sonia Viale, segretario nazionale della Liguria, ha portato il suo saluto anche “come donna, a tutte le donne della Lega Nord”.

“Quando la Liguria ha voluto assegnarmi questo ruolo era aprile, nel mezzo di una campagna elettorale molto dura, figuriamoci a Genova. Malgrado
tutto abbiamo tenuto i nostri voti, e adesso li vogliamo recuperare. Vogliamo ripartire. Siamo una piccola nazione per quanto riguarda i numeri, paragonabili a quelli di una provincia della Lombardia. Ma ne siamo fieri: questo è l’esercito ligure padano”.

“Ora, da lunedì – prosegue Viale – dobbiamo dimostrare di essere una nazione in grado di esercitare i nostri poteri. Abbiamo fretta di ripartire. Abbiamo chiaro l’obiettivo: l’articolo uno del nostro Statuto, che non sarà modificato”, cioè l’indipendenza della Padania. “Come arrivarci? Sarà compito del nuovo segretario federale e della dirigenza decidere come”.  

{loadposition galleria congresso}

Lascia un commento