Campo Nomadi abusivo sulla fascia di rispetto di Prà – Mozione del Consigliere Municipale Genova VII Ponente Luca Piccardo

Accertato che sul piazzale antistante la Stazione ferroviaria di Prà stazionano abusivamente alcune famiglie nomadi, composte da circa un centinaio di adulti e una decina di bambini;

Considerato che gli stessi rom presenti nell’accampamento sono stati protagonisti di aggressioni ai danni dei cittadini e addirittura di bambini, come testimonia l’articolo del 05.08.2012 de “Il Secolo XIX”;

Preso atto che, così come segnalato da molti cittadini, si verificano numerosi atti contro il pubblico decoro e contro la proprietà privata nonché si segnala un aumento di furti e borseggi;

Visto che insediamenti abusivi presso l’area si erano già verificati anche nel recente passato e le famiglie nomadi sono state allontanate dalle forze dell’ordine, ma sono ritornate in seguito;

Ritenuto che per ovviare a questi insediamenti abusivi si potrebbero installare dei “dissuasori d’altezza” in modo da non consentire il passaggio a camper e roulotte;

IL CONSIGLIO DI MUNICIPIO IMPEGNA IL PRESIDENTE E LA GIUNTA

Ad attivarsi presso le forze dell’ordine per sgomberare immediatamente l’area dall’insediamento abusivo:

A valutare la possibilità di installare “dissuasori d’altezza” presso l’ingresso dei parcheggi della fascia di rispetto.

Il Consigliere Municipale Luca Piccardo

Lascia un commento