Chiusura Commissariato di Polizia di Nervi-Mozione del Consigliere Comunale Edoardo Rixi

Il Consiglio Comunale

Premesso che Nervi, da prestigiosa zona di Levante sta da qualche tempo subendo una lenta debacle urbana ;

Visto che la “spending review” governativa sta imponendo a tutte le strutture pubbliche, compresa la Polizia di Stato, un ridimensionamento che induce i vertici della Questura a procedere nella riduzione delle spese;

Evidenziato che tagli come la chiusura del Commissariato di Polizia di Stato di Nervi determinano conseguenzialmente effetti negativi sul piano della sicurezza per i cittadini, abbandonando così il territorio ad un grave rischio criminalità;

Ricordato

che i residenti di Nervi hanno già avuto privazioni di servizi: dall’eliminazione dell’Ospedale all’ufficio operativo della stazione ferroviaria e, recentemente, anche la chiusura dell’anagrafe in Piazza Duca degli Abruzzi;

che eliminare anche il Commissariato rende sempre più difficile il rapporto cittadini/istituzioni e sta creando tra la popolazione nerviese una forte preoccupazione oltre malcontento;

IMPEGNA IL SINDACO

ad operarsi con le Autorità competenti nel ribadire che ambiti strategici, come quello della sicurezza, non possono subire tagli che gravano fortemente sulla cittadinanza e che non è pensabile che un quartiere come Nervi non abbia il minimo controllo territoriale;

a scongiurare, pertanto, la chiusura di detto Commissariato.

IL Capogruppo  Edoardo Rixi

Lascia un commento