Giornata dei donatori di sangue, Viale: “Impegno per salvare vite umane”

Liguria. “I donatori di sangue svolgono un ruolo importante all’interno delle comunità. Dal loro impegno civico dipende la salvezza di molte vite umane. Diffondere la cultura della donazione attraverso interventi di sensibilizzazione e informazione è un impegno che ci prendiamo come giunta regionale anche per promuovere il costante controllo sanitario, indispensabile nella prevenzione, per chi decide di essere donatore”. Così dichiara la vicepresidente e assessore regionale alla Salute Sonia Viale, in occasione della giornata mondiale dei donatori di sangue che si celebra oggi, 14 giugno.

Secondo i dati Avis diffusi nell’ultima assemblea Avis regionale a cui ha partecipato la vicepresidente Viale, nel 2015 la Liguria ha mantenuto l’autosufficienza di sangue e i volontari dell’associazione hanno contribuito raccogliendo circa il 40% del fabbisogno, grazie a 20.000 donatori in 1.500 giornate di donazione presso 35 punti di raccolta fissi e 5 centri mobili.

IVG.IT 14-06-16