Interrogazione su campo nomadi abusivo Via Bruzzo – Genova Bolzaneto

Genova, 22 ottobre 2013

Prot. N.    611 /ac

  Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

Oggetto: campo nomadi abusivo Via Bruzzo Bolzaneto Genova

Il sottoscritto Consigliere regionale

RILEVATO CHE come denunciato più volte dai cittadini residenti esasperati, in via Bruzzo a Bolzaneto Genova da mesi vige una situazione ingestibile a causa di una baraccopoli a cielo aperto realizzata tra degrado e spazzatura da rom.

CONSTATATO CHE, addirittura, l’adiacente greto del torrente Polcevera viene usato come una sorta di cloaca maxima nella quale gli zingari della baraccopoli si lavano, buttano i rifiuti e espletano i propri bisogni corporali

ATTESO CHE la convivenza tra i residenti e gli occupanti abusivi di via Bruzzo sta diventando sempre più difficile ed insostenibile e CHE nessuna delle Istituzioni ad oggi interpellate e portate a conoscenza del problema, ha fatto nulla a riguardo

INTERROGA  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

Al fine di sapere quali iniziative intenda intraprendere per risolvere il problema e sgomberare il campo rom abusivo

Il Consigliere Regionale

Francesco BRUZZONE