Interrogazione su pulizia quartiere di Nervi

Genova, 29/1/14

Prot. RS/2014/41

Al Signor Sindaco

Comune di Genova

SEDE

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA

VISTO

-Che numerosi cittadini di Nervi lamentano, e non da oggi, l’assenza di interventi di AMIU, ritrovandosi così con caditoie intasate, tanto che in giornate di pioggia, l’acqua scroscia torrenziale nelle vie sottostanti determinando problemi per i pedoni;

-Che è stata segnalata anche la presenza di un cartello stradale divelto e abbandonato da lungo tempo sul marciapiede: un ostacolo ed un pericolo specie per bambini e anziani che vi transitano;

CONSIDERATO che gli stessi residenti adducono anche presenza di altri cartelli gettati tra le aiuole, così come rumenta di vario genere, scatole, pacchetti di sigarette è in pianta stabile lungo i marciapiedi;

EVIDENZIATO che oltre ad una mancanza di regolari interventi da parte di AMIU, vi è uno scarsissimo senso civico da parte di molte persone peraltro sicure di non essere mai sanzionate perché a Genova non vi sono controlli in tal senso;

INTERROGA LA S.V.

Per conoscere

-Se AMIU risulta non svolgere regolare servizio a Nervi: se invece risultano passaggi regolari, come mai si evincono situazioni come quelle suindicate e, peraltro, ripetutamente segnalate alla stessa Azienda dai residenti;

-Perché non si pensa a che tipo di strumenti adottare perché i cittadini riscoprano il senso civico: sarebbe un passaggio importante perché restituirebbe il valore del rispetto nelle persone e verso le cose. Dove c’è senso civico c’è un ambiente certamente vivibile;

-Per quale ragione i cittadini che hanno più volte rivolto ad AMIU le loro rimostranze non vedono riscontri oggettivi da parte dell’Azienda.

IL CAPOGRUPPO

Edoardo Rixi