Interrogazione su pulizia torrenti medio ponente, Genova

Genova, 22/1/14

Prot. RS/2014/26

Al Signor Sindaco

Comune di Genova

 SEDE

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA

VISTO quanto evidenziato dal Presidente del Municipio del Medio Ponente circa il mancato coordinamento tra Aster (manutentore principale per la pulizia di rivi, fiumi e torrenti), il Municipio stesso e le tre organizzazioni di volontari che operano per la Protezione Civile per quanto riguardava la programmazione di interventi e lavori per settembre lungo i torrenti dove era già previsto un intervento, appunto, di ASTER;

APPRESO che la stessa ASTER in agosto ha modificato il proprio programma senza nulla comunicare né al Municipio né alle Organizzazioni volontarie così che gli interventi programmati a settembre sono stati, seppure marginalmente, effettuati dai soli volontari che, oltre ad impiegare un tempo maggiore,  non hanno potuto intervenire su altri corsi d’acqua bisognosi anch’essi di pulizia;

EVIDENZIATO che la condizione idro-geologica di Genova che risulta essere a costante rischio alluvione non permette leggerezze di questo tipo né assenza di coordinamento;

INTERROGA LA S.V.

Per conoscere

-Le motivazioni addotte da ASTER circa l’episodio verificatosi con il Municipio Medio Ponente;

-In che modo l’Amministrazione Comunale intende affrontare, da ora in poi, qualsiasi intervento sinergico per quanto concerne la pulizia di rivi, fiumi, torrenti, tenendo presente che la stagione delle piogge metterà ancora una volta a dura prova il territorio genovese ed un’azienda che ha in primis il dovere di operare anche per difesa e tutela del territorio non può sottrarsi a tale ruolo.

IL CAPOGRUPPO

Edoardo Rixi