Lega/Diserta apertura Salone Genova: Monti penalizza la nautica

Viale: “Nessun governo politico avrebbe potuto fare peggio” Milano, 6 ott. (TMNews)

La Lega Nord Liguria oggi ha disertato la cerimonia di inaugurazione del Salone Nautico di Genova, per solidarietà con gli imprenditori del settore della nautica. Lo ha reso noto in una nota Sonia Viale, segretario nazionale Lega Nord Liguria, che accusa il governo Monti cui il primo atto “fu l’introduzione della tassa di stazionamento ed una caccia ai proprietari di barche come presunti evasori”. “In un periodo di crisi generale dell’economia e del settore in particolare – ricorda Sonia Viale – questo Esecutivo con i provvedimenti contro la nautica ha trasmesso un chiaro invito ad andare all’estero ed a non comprare. Risultato: vendite in picchiata e 20.000 lavoratori licenziati. Nessun governo politico avrebbe potuto fare peggio” ha scritto Viale

Lascia un commento