Rixi sugli Erzelli: “Serve un nuovo accordo di programma”

 Genova – Dibattito oggi durante il consiglio regionale della Liguria per il parco tecnologico sulla collina degli Erzelli a Genova. Il consigliere regionale Gianni Pastorino (Rete a Sinistra) “con un’interrogazione ha chiesto alla Giunta ligure a che punto di realizzazione sia l’accordo di programma e se la Regione non ritenga necessario assumere un ruolo di regia che preveda un nuovo accordo di programma, siglato con tutte le realtà già presenti e quelle eventuali, universitarie e di ricerca, per sviluppare nuovi progetti di ricerca e nuova occupazione sia nel Parco Tecnologico che nella nostra regione. A questo punto ben venga la nomina di un commissario”.
Accordo – “C’è la necessita’ di un nuovo accordo di programma, anche perchè e’ stata richiesta la costituzione di un comitato scientifico per il parco tecnologico – ha risposto l’assessore allo sviluppo economico della Regione Edoardo Rixi – Dopo aver rilevato i pesanti limiti organizzativi e finanziari del progetto, l’assessore ha comunque ribadito la necessità di fare il parco tecnologico perchè cambiare rotta adesso vorrebbe dire perdere nell’immediato 100
milioni di investimenti e probabilmente di più negli anni successivi”, ha concluso Rixi.
GENOVAPOST.IT Martedì 5 aprile 2016