Via A. Burlando a Genova, strada ad elevata pericolosità – Interrogazione del Consigliere Municipale Municipio IV Media Val Bisagno Domenico Caselli

La Lega Nord, interroga codesto Spett.le Municipio, nella persona del Sig.Presidente Gianelli Agostino in quanto,dopo aver depositato n°03 mozioni,aventi per oggetto la segnaletica stradale deteriorata,con passaggi pedonali inesistenti, installazione di dossi artificiali,dissuasori di velocita’,con Vs risposta di verifica da effettuarsi a cura della Polizia Municipale, oltre alla richiesta di rifacimento della sede stradale e marciapiedi, causa pericolo di caduta da parte dei conducenti dei mezzi a due ruote e dei pedoni,per il precario stato di manutenzione con cedimenti in modo diffuso su tutto il tratto di strada interessato del manto di asfalto,ora,purtroppo,si e’ verificato un fatto gravissimo! Giorni addietro,come gia’ anticipato nelle mozioni prima menzionate, via Burlando,specialmente nella tarda serata,e’ confusa per un circuito di gare automobilistiche di Formula 1 infatti, e’ accaduto che uno di questi “piloti clandestini”, ancora sconosciuto,percorrendo ad elevata velocita’ la via su menzionata,con direzione via Delle Ginestre-L.go Giardino, giunto all’altezza del civico n°22,ove vi e’ ubicata anche la Farmacia Comunale,(lato monte),all’altezza del passagio pedonale, trattato nella mozione n°03/12,depositata in data 02/07/12, urtava violentemente un paio di vetture parcheggiate per poi essere “sbalzato”dalla parte opposta ove danneggiava un numero elevato di scooter parcheggiati e ancora un paio di auto,per poi salire sul marciapiede abbattendo totalmente il segnale stradale che indicava il passaggio pedonale! Rammento al Sig.Presidente, che in via Burlando sono ubicate due scuole! Se invece dei mezzi parcheggiati erano coinvolte persone,ora conteremo le vittime! Cosa intende porre in essere il Municipio per ovviare a tale grave problema? Perche’ il Municipio,con questa parte di territorio municipale ha un comportamento statico e apatico? La situazione verificatosi e’ gravissima!Gli abitanti,con rabbia,affermano con lo scrivente che il limite territoriale del Municipio e’ fino a Molassana, e che il Presidente Gianelli forse, negli ultimi anni l’avranno visto un paio di volte,e molti altri non lo conoscono!Urge intervento immediato con rifacimento dei passaggi pedonali ed installazione di dissuasori di velocita’,specialmente nelle immediate vicinanze delle due scuole esistenti nella via Burlando! Se dopo tale interrogazione non saranno evase in modo ottimale le mie domande,con interventi adeguati,e se nel frattempo,dall’atto del deposito c/o la Spett.le Segreteria,si dovessero verificare altri episodi gravi con epiloghi importanti o irreparabili,questi sarebbero qualificati dallo scrivente come omissioni, pertanto il tutto sara’ trasmesso all’A.G.competente per gli adempimenti previsti dalla legge vigente.

Genova 17 Luglio 2012

Il Consigliere della Lega Nord Caselli Domenico

Lascia un commento